Vai al contenuto Vai alle sezioni

Seguici Facebook Twitter

Ti trovi in : Home > Le aziende sul territorio > Associazioni

Associazione Palio delle Contrade

Indirizzo:

Via Cairoli, 10
43017, Comune di San Secondo
Parma - IT

Contatti:

phone 0521/872039
mail pallegri@libero.it
website www.geocities.com/athens/8263

Un pò di informazioni

Il Palio delle Contrade, ripreso nel 1990, si svolge la prima domenica di giugno e vuole rievocare, con le manifestazioni che si tengono nelle serate dei giorni precedenti, i festeggiamenti tenutisi nel 1523 per il matrimonio di Pietro Maria III Rossi e Camilla Gonzaga del nobile Casato di Mantova. Cortei in costume (circa 1000 figuranti), case addobbate, strade imbandierate, "ricostruzioni" storiche, banchetti e libagioni culminano nella disputa, fra le Contrade del Borgo, del "Pallium Sancti Secundi", che ogni anno viene realizzato da un artista locale. La Corte dei Conti Rossi di San Secondo è composta da Bianca Riario, vedova dal 1521 di Troilo I, dai figli Pier Maria III, erede dinastico, Giovan Girolamo, Bertrando, Ettore e Giulio Cesare e dalle figlie Angela Paola, Camilla e Costanza. Nel 1523 Pier Maria sposa Camilla Gonzaga, cugina del Duca di Mantova Federico II. Hanno tra i parenti piu prossimi il famoso condottiero Giovanni de' Medici detto delle Bande Nere. Fra gli amici annoverano illustri artisti ed eminenti letterati, primo fra tutti Pietro Aretino, e anche potenti uomini di chiesa come il Cardinale Giulio de' Medici che, dal 1523 al 1534, è Papa col nome di Clemente VII. Per tutto il Cinquecento molto stretti sono i rapporti fra i Rossi di San Secondo, i Medici di Firenze e i Gonzaga di Mantova.
« torna all'elenco . 1 . vai alla pagina 2 »

Strada del Culatello di Zibello Tel: 0524-939081 mail: info@stradadelculatello.it P:IVA 9102673034

Credits: e-project srl e-project

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate della cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta Annulla